Blog

traslochi imballare quadro

Traslochi? Scopri come imballare correttamente un quadro

  |   Blog   |   No comment

Traslochi? Prevedi di trasportare dei quadri? Vetro, tela e cornice di ogni quadro vanno protetti, maneggiati e imballati correttamente

 

I quadri sono tra gli oggetti più delicati quindi devono essere imballati in modo adeguato al fine di scongiurare danni irreparabili durante il trasporto se traslochi. Oltre al vetro, anche la tela e la cornice vanno protetti e maneggiati con cura in ogni fase del trasloco.

 

Per imballare correttamente un quadro è necessario procurarsi:

  • nastro adesivo
  • carta da pacchi
  • fogli di pluriball

 

Iniziate stendendo uno o più fogli di pluriball per terra, o su una qualunque superficie orizzontale sufficientemente grande, e ponetevi il quadro con la parte del vetro rivolta verso il basso. Avvolgete il quadro con due strati di pluriball e chiudete il tutto con del nastro adesivo, ne basta poco, poiché per l’imballaggio vero e proprio vi servirà la carta da pacchi.

 

Stendete quest’ultima per terra e avvolgetevi l’intero quadro sigillando bene con del nastro adesivo. Una volta terminata questa operazione è bene posizionare altri ritagli di pluriball in corrispondenza degli spigoli in modo da evitare, definitivamente, danneggiamenti.

 

Se i quadri sono più di uno, rifornitevi di scatoloni rigidi delle dimensioni adeguate e posizionatevi le varie opere in modo che siano poste l’una di fronte all’altra, così da ridurre le possibilità di rottura causate dagli scossoni.

 

Una volta terminata la fase di imballaggio, affidatevi all’esperienza dei nostri professionisti esperti nel trasporto di oggetti particolarmente fragili anche di grandi dimensioni. In questo modo sarete certi di scongiurare qualunque tipo di danneggiamento.

No Comments

Post A Comment

CHIUDI
CLOSE