Blog

dopo trasloco in casa nuova organizzare i cavi

Dopo il trasloco in casa nuova organizza i cavi in disordine

  |   Blog   |   No comment

Terminato il trasloco in casa nuova e sistemati i mobili nel nuovo appartamento, è giunto il momento di sistemare i cavi degli apparecchi elettronici e tecnologici

Trasloco in casa nuova terminato? Sistemati i mobili nel nuovo appartamento, è giunto il momento di occuparsi degli apparecchi elettronici e tecnologici che ormai sono parte integrante dell’arredamento di ogni casa.

 

TV, decoder, lettore blu-ray, console di gioco, computer, monitor, alimentatori e molte altre apparecchiature provviste di cavo, necessitano di essere sistemate con attenzione per non generare disordine ed eventuali danni.

 

Onde evitare il formarsi di pericolosi grovigli che, tra le altre cose, sono causa dell’accumulo di polvere, è bene adottare alcuni accorgimenti che possano aiutarci a tenere tutto in ordine e ben organizzato. Tante sono le soluzioni possibili. Esistono in commercio appositi porta-cavi in materiali e forme diverse: dalle classiche fascette in velcro a quelle in plastica, dai tubi di gomma ad appositi ferma-cavi muniti di zip, destinati al cablaggio. Tuttavia, esistono anche soluzioni alternative a costo zero che vi aiuteranno ad organizzare tutti i cavi di casa.

 

  1. Rotoli di carta igienica esauriti: particolarmente adatti allo scopo, basterà inserire in ogni rotolo un cavo diverso e scrivervi sopra il nome.
  2. Pinze da ufficio (o rilega-documenti): basterà fissarle ai bordi della scrivania e farvi passare i cavi all’interno.
  3. Fascette chiudi-sacchetto: potete utilizzare quelle che trovate nelle confezioni dei sacchetti per surgelare.

 

Infine, per riporre cavi che non utilizzate quotidianamente, i contenitori dei CD sfusi si rivelano perfetti ed, essendo cilindrici, permettono di arrotolare tranquillamente anche cavi molto lunghi.

No Comments

Post A Comment

CHIUDI
CLOSE