Blog

riverniciare infissi in legno dopo trasloco di casa

Come riverniciare gli infissi in legno dopo il trasloco di casa

  |   Blog   |   1 Comment

Dopo il trasloco di casa, ciò che più vi ha colpito del nuovo appartamento sono quei caratteristici infissi in legno che conferiscono calore e fascino a ogni ambiente. Purtroppo però necessitano di essere sistemati e riverniciati

 

Trasloco di casa terminato? La vostra nuova casa è davvero bella e ciò che più vi ha colpito sono quei caratteristici infissi in legno che conferiscono calore e fascino a ogni ambiente. Purtroppo però necessitano di essere sistemati e riverniciati per tornare a splendere. Per preservarne aspetto e funzionalità, gli infissi in legno hanno bisogno di manutenzione periodica. Non è difficile riverniciare gli infissi in legno, basterà procurarsi il materiale necessario e seguire i nostri consigli.

Cosa occorre per riverniciare gli infissi in legno?

 

  • Impregnante
  • Vernice
  • Stucco
  • Carta vetrata o levigatrice per il legno
  • Pennelli
  • Guanti e mascherina di protezione
  • Vecchi giornali e teli plastificati

 

Se potete, per eseguire al meglio tutte le operazioni, dotatevi di una base d’appoggio rialzata (per stare più comodi) e che vi consenta di stendere orizzontalmente l’infisso da riverniciare. Due cavalletti e una vecchia tavola di legno potrebbero prestarsi bene allo scopo.

Come si procede?

 

Per prima cosa stendete sul pavimento i fogli di giornale o i teli plastificati in modo da proteggerlo da eventuali macchie o schizzi di vernice. Smontate gli infissi e disponete il primo sulla superficie di appoggio predisposta.

 

Cominciate rimuovendo la vecchia vernice dal legno, per questa operazione potete servirvi della carta vetrata o di una levigatrice per il legno, pulite poi tutti i residui con un panno asciutto. Riempite gli eventuali buchi con dello stucco e, una volta asciutto, passate nuovamente la carta vetrata a grana fine.

 

Adesso è il momento dell’impregnante utile per proteggere il legno da agenti esterni come muffa e umidità. Distribuitelo uniformemente con un pennello e lasciate asciugare per circa 20 ore. Passate nuovamente la carta vetrata e stendete con una seconda mano di impregnante.

 

Finalmente, potete procedere con la verniciatura vera a e propria. Servitevi di pennelli di varie dimensioni per adattarvi al tipo di superficie e stendete la vernice in modo omogeneo. Attendete che asciughi per circa 20 ore, passate della carta vetrata sottile e stendete un secondo strato di vernice. Ripetete tutti i passaggi per ogni infisso.

1Comment
  • Riverniciare le persiane in legno | gen 29, 2016 at 9:52

    […] infissi in legno ormai non hanno più segreti per voi! Sapete già come procedere per riverniciarli e conferire loro […]

CHIUDI
CLOSE