Blog

Organizzare il trasloco di casa

Prima e dopo il trasloco di casa: cosa fare

  |   Blog   |   No comment

Trasloco di casa: come imballare i mobili e gli oggetti e i periodi migliori, nell’arco dell’anno, per l’organizzazione cambio casa

Tutti gli oggetti e l’arredamento della vostra casa sono stati imballati e trasportati nella nuova abitazione dopo il tuo trasloco di casa, i “giochi” sembrerebbero fatti e la questione risolta. In realtà, le fasi successive al trasporto sono estremamente delicate e trascurarle potrebbe rivelarsi un errore da pagare a caro prezzo.

 

Soprattutto per chi deve restituire l’abitazione al legittimo proprietario, è assolutamente necessario pulire la casa in modo tale che la cauzione venga restituita. Pertanto, se anche voi rientrate in questa categoria, ripristinate l’ambiente in modo tale che risulti uguale al momento in cui avete iniziato ad abitarci. Per evitare che qualcuno se ne approfitti, documentate con delle fotografie lo stato in cui lasciate l’appartamento, stanza per stanza. Successivamente, inviate una copia delle foto, corredata da una lettera descrittiva, al proprietario o all’amministratore e chiedete che il tutto sia vidimato. La seconda copia delle fotografie che avete scattato, invece, inviatela a voi stessi al nuovo indirizzo. Attenzione: una volta ricevute le foto via posta, non aprite la busta. In questo modo il timbro farà fede e sarà indicativo del periodo effettivo in cui le avete scattate, fugando così ogni dubbio se mai dovessero insorgere screzi con i vecchi proprietari della casa.

 

Per quanto riguarda la nuova casa, pulite sia prima che vengano montati i nuovi mobili, che dopo. Solo così otterrete una pulizia profonda ed accurata. Se siete in affitto, segnalate immediatamente ai proprietari eventuali problemi e nel caso siate stati voi a provocarli durante il trasloco, correte immediatamente ai ripari.

 

Non dimenticate di contattare i gestori di luce, acqua, gas e linee telefoniche affinché possiate godere dei servizi offerti fin dal primo giorno in cui vivrete nella nuova casa.

 

Insomma, per evitare di incorrere in inutili e spiacevoli inconvenienti che molto spesso possono risultare particolarmente costosi, programmate sempre con cura anche le fasi che seguono il trasloco.

No Comments

Post A Comment

CHIUDI
CLOSE