Blog

trasloco economico imballaggio oggetti di ceramica

Trasloco economico: l’imballaggio di oggetti di ceramica

  |   Blog   |   No comment

Hai scelto trasloco economico di Line Express? Attento all’imballaggio degli oggetti di ceramica: senza le dovute precauzioni potresti causare danni

 

Siete alle prese con un impegnativo trasloco ed è il turno degli oggetti in ceramica; stoviglie di ogni sorta, vasi di ogni forma e colore, soprammobili selezionati e collezionati nel tempo attendono di essere imballati accuratamente al fine di preservarne l’integrità. In attesa del trasloco economico di Line Express…

 

Per facilitarvi il compito, ecco alcuni piccoli consigli per portare a termine con successo la delicata operazione. Innanzitutto, è necessario munirsi di materiali da imballaggio quali:

 

  • palline di polistirolo;
  • paglia naturale e/o sintetica;
  • carta di giornale;
  • bomboletta spray di poliuretano espanso;
  • scatole di cartone di varia misura.

 

Bene, ora potete passare alla fase di imballaggio vera e propria, dividendo per forma e dimensione Ie differenti ceramiche in vostro possesso. Per gli oggetti di dimensioni ridotte sarà sufficiente riporre sul fondo di una scatola della paglia, posizionare la ceramica precedentemente avvolta in un foglio di giornale e ricoprirla con dell’altra paglia.

 

Per quanto riguarda le stoviglie la faccenda si complica un po’. Anche in questo caso è necessario incartare ogni singolo pezzo, dal piatto fondo alla tazzina del caffè e riporli per ordine di grandezza in scatoloni dalle dimensioni proporzionate: stavolta, però, utilizzate le palline di polistirolo che, grazie alle piccole dimensione, sono in grado di inserirsi tra una stoviglia e l’altra diminuendo così gli effetti di possibili urti.

 

Infine, se l’oggetto in questione è di grandi dimensioni, per esempio un vaso, allora si rende necessario l’utilizzo del poliuretano espanso, acquistabile in comodissime bombolette spray in una ferramenta qualsiasi. Spruzzate il poliuretano nella concavità del vaso (il materiale, a contatto con l’aria diventerà schiumoso e in poco tempo diventerà solido), questo aiuterà a proteggerlo da eventuali collisioni. Dopodiché, sigillate il manufatto al fondo della scatola con dell’altro poliuretano espanso e riempite il rimanente spazio con della paglia. Non preoccupatevi perché il poliuretano, una volta seccato, si asporta facilmente, basterà romperlo in vari pezzi con le mani ed eliminare i piccoli residui con una banale soluzione di acqua e alcool.

Ora che avete tutte le informazioni utili, non vi resta che procedere a un imballaggio sicuro e senza rischi dei vostri oggetti in ceramica, a tutto il resto penserà il team di Line Express.

No Comments

Post A Comment

CHIUDI
CLOSE